LA CANTINA

  foto vigneti 4 copia

La nostra cantina si trova a Coazzolo, piccolo borgo contadino in provincia di Asti inserito a pieno titolo nelle Langhe.

I terreni sono di proprietà della famiglia Vada dal 1852, anno in cui il bis-bis nonno Lorenzo comprò i vigneti in regione Corva e si trasferì da Neive a Coazzolo in località Morra (oggi rinominata Osasca, come la vicina borgata). Attraverso quattro generazioni, oggi l’azienda è condotta da Guido con l’aiuto del papà Sergio e della sorella Serena.

Gli ettari vitati di nostra proprietà sono circa 3, disposti a corpo unico. Il terreno è quello tipico del Moscato: terra bianca caratterizzata da un’alta presenza di tufo. Le principali varietà coltivate sono Moscato bianco, Barbera, Dolcetto e un poco di Chardonnay. Oltre a ciò, spinto dal proprio entusiasmo e dalla voglia di sperimentare, a partire dalla vendemmia 2013 Guido si è lanciato – insieme a due amici, Mattia e Alessia – nella produzione dell’uva Arneis, ottenendo l’ottimo Ansem (Insieme, in piemontese).

Il nostro è un lavoro fatto di passione e rispetto per la terra e la vite. La nostra filosofia è che la qualità del vino si fa in primo luogo nella vigna, con un corretto equilibrio vegeto-produttivo delle piante. Non utilizziamo diserbanti ed eseguiamo solo trattamenti essenziali per ridurre al minimo l’impatto ambientale e salvaguardare la nostra salute e quella dei consumatori.

In cantina miriamo ad ottenere un vino capace di esprimere al meglio frutto e terroir, con il minimo utilizzo di antiossidanti. Evitiamo di seguire le mode e puntiamo piuttosto a produrre piccoli quantitativi di vino di alta qualità, che si distinguono per la propria personalità e versatilità di abbinamento.