Ansem LANGHE ARNEIS D.O.C.

ddPremio Douja d’Or 2014                                                             

ANSEM

gstar“Golden Star” Vinibuoni d’Italia 2015; “4 Stelle” 2016 

VIGNETO

  • Varietà: 100% Arneis
  • Ubicazione: Guarene (CN)

VENDEMMIA

  • Periodo: metà-fine settembre

VINIFICAZIONE                                         

  • Fermentazione controllata a circa 16-17°C per 20-30 giorni
  • 50% del mosto viene fatto macerare sulle proprie bucce per i primi giorni
  • Maturazione su fecce fini con periodico bâtonnage per 4-5 mesi
  • Affinamento in bottiglia per alcuni mesi
  • Travasi al riparo da ossigeno 

PROFILO ORGANOLETTICO e DATI ANALITICI

  • Colore: Giallo paglierino con riflessi verdolini
  • Al naso presenta intensi profumi fruttati e floreali
  • In bocca risulta secco, con una piacevole freschezza e sapidità
  • Gradazione alcolica: 13 % vol.
  • Acidità totale: 6-6,5 gr/lt
  • Residuo zuccherino: 0 gr/lt
  • Produzione: circa 4000 bottiglie
  • Abbinamenti consigliati: antipasti in genere, piatti a base di pesce e carni bianche; ottimo anche come aperitivo
  • Temperatura di servizio: c.a. 10-12° C

RETRO ANSEM


Ansem in dialetto piemontese vuol dire “insieme”.

In questa bottiglia troverete un vino che parla con orgoglio del suo territorio, ma anche dell’insieme di idee, sogni, speranze, timori, fatiche condivisi negli ultimi tre anni da un gruppo di giovani amici: Guido dell’azienda VadaVini e due aspiranti produttori, Alessia e Mattia. Tre ragazzi diversi, uniti da una passione comune e dalla determinazione a non rinunciare ai propri sogni.

Per questo vino viene seguito lo stesso processo di vinificazione adottato per il Cortado, il moscato secco dell’azienda. La scelta di fermentare parte del mosto con le bucce consente al vino di ottenere una maggiore sapidità e struttura che lo preserva nel tempo. Come accade anche per gli altri vini dell’azienda, vengono effettuati i travasi a ridosso dell’imbottigliamento al riparo dall’ossigeno con l’utilizzo di CO2 e Azoto che ne conservano la freschezza olfattiva e permettono l’utilizzo di bassi quantitativi di SO2.

Ansem è un vino che sa “invecchiare” anche 3-4 anni, di grande serbevolezza e bevibilità.

L’etichetta è opera di Gianluca Biscalchin.

Print Friendly